best wysiwyg site creator

ASSOCIAZIONE PLATEA

Plàtea viene fondata nel 2003 a Foligno, da Piter Foglietta e Massimo Liberatori, per realizzare il progetto CantieDiscanti, uno dei primi e più importanti Festival di musica etnica e popolare in Italia, una esperienza che ha visto partecipare i più importanti artisti nazionali ed internazionali del settore.
La direzione artistica del Festival dal 2005 è a cura di Piter Foglietta
Nel 2006 la Presidenza viene affidata a Michela Matarazzi.

Nel 2007 l'Associazione realizza un altro importante progetto con il restauro e la musealizzazione del Murale Cileno di Via Nazzario Sauro a Foligno, realizzati dall'esule Cileno Josè Balmes, uno dei più importanti pittori Cileni, opera che ha portato il plauso e il riconoscimento del Presidente della Repubblica all'associazione stessa.

Nel 2013 nasce un nuovo progetto erede di CantieDiscanti, Umbria World Fest, con una apertura definitiva alla fotografia, pur mantenendo una importante sessione musicale. Sempre nello stesso anno nasce il Premio Portoflio Umbria Photo Fest.
Nel 2014 c'è un nuoco cambio al vertice con l'ingresso di Michelangelo Augusto Spadoni.

Dal 2015 la Direzione artistica è stata affidata a Marco Pinna Photoeditor del National Geographic Italia. 

Il 2016 ha visto un altro importante riconoscimento con il Patrocinio per Umbria World Fest del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Oltre ai festival di punta, l'associazione ha sempre lavorato per la valorizzazione della storia e della cultura locale, ma non nel senso strettamente geografico, ma portando a conoscere nuovi mondi, nuove società con usi e costumi attraverso progetti mirati di cui gli obiettivi sono la produzione o al recupero culturale finalizzati alla divulgazione e alla pubblica fruibilità.
Abbiamo prodotto e realizzato importanti mostre d'arte, cataloghi, pubblicazioni, aderito a progetti importanti quale spazio terra per HUNCTAD e progetti scolastici con tematiche che vanno dalla raccolta della memoria famigliare ai progetti sullo spreco alimentare ConsConsumatori Parma, il tutto utilizzando l'immagine e la comunicazione come strumento didattico formativo, avvalendoci delle nostre risorse interne o di importanti professionisti di settore.